Esclusivo: intervista a Ryan Giles

Scritto da Dennis Radaelli, il 20 Novembre 2013

Qualche giorno fa ho avuto la possibilità di contattare Ryan Giles, uno dei vincitori del contest LPU Sessions ideato dai Linkin Park nel corso di quest'estate. Voglio approfittare di questo momento per farvi ascoltare la sua canzone che gli ha permesso la vittoria:

Come promesso, passiamo ora alle domande.

LINKIN PARK ITALIA: Ciao Ryan! Prima di tutto, ti faccio i miei complimenti per essere diventato uno dei vincitori del contest LPU Sessions. La tua canzone è davvero notevole!

RYAN GILES: Grazie! Apprezzo il fatto che tu abbia ascoltato la mia canzone.

LPI: Iniziamo con le domande. Chi sei? E quali sono le tue principali ispirazioni musicali?

RG: Mi chiamo Ryan Giles. Sono un compositore e musicista di Los Angeles. Ho avuto l'opportunità di scrivere e lavorare con molti gruppi noti, come Fuel, Shinedown e adesso anche i Linkin Park. Ho suonato la chitarra in alcuni gruppi nel corso degli anni. Ho così tanti gruppi ispiratori che se dovessi fare una lista sarebbe impossibile citarli tutti. Posso dire comunque che i Pink Floyd, i Guns N' Roses e gli Iron Maiden sono le ragioni per cui ho iniziato a suonare la chitarra.


LPI: Qual è stata la tua reazione dopo aver scoperto di essere stato selezionato come vincitore degli LPU Sessions?

RG: In quanto fan dei Linkin Park ero davvero felicissimo! Ho sempre voluto lavorare con i Linkin Park e vincere questo contest e lavorare con loro è stata davvero un'esperienza fantastica!

LPI: Com'è stato lavorare con i Linkin Park? Vorresti ripetere questa esperienza nel caso avessi di nuovo una possibilità?

RGÈ stato fantastico lavorare con i Linkin Park, questi ragazzi sono maledettamente talentuosi. Ovviamente vorrei ripetere questa esperienza ancora e ancora. Le parole non possono descrivere la mia emozione.

LPI: Potresti descrivere la tua canzone [Truth Inside a Lie, ndr] che è contenuta in LPU XIII?

RG: La canzone contenuta in LPU XIII è solo una potente canzone melodica ricca di emozioni. È difficile da descrivere. Dobbiamo solo vedere cosa hanno da dire gli altri su di essa.

LPI: Hai qualche progetto per il futuro? Hai intenzione di pubblicare un album?

RG: Per il momento, scrivo principalmente canzoni insieme ad altri artisti/gruppi, ma sto lavorando anche a un nuovo progetto con Jordan Lee (ex-cantante dei Soil e dei Silvergun) e pubblicheremo presto nuova musica. Non vedo l'ora che la gente la ascolti. 

LPI: Grazie mille per aver dedicato il tuo tempo alle mie domande Ryan!

RG: Grazie a te per aver dedicato del tempo a scrivere questa intervista. In tutta questa esperienza devo dire che ho incontrato alcune persone davvero incredibili e i Linkin Park hanno dei fan incredibili!

Commenti

Torna in cima alla pagina

Cerca nel sito...