Mall: trailer, trama e data di uscita

Scritto da Fabio, il 14 Agosto 2014

Joe Hahn ci parla di Mall, il suo primo lungometraggio che uscirà questo autunno. 

Il film si basa su "Mall", il provocatorio romanzo di Eric Bogosian del 2001, e vanta un cast che comprende il pilastro della serie TV Law and Order Vincent D'Onofrio, l'attrice veterana Gina Gershon e il giovane talento Cameron Monaghan. La colonna sonora è stata scritta ed eseguita da Joe Hahn e dai suoi compagni di gruppo Mike Shinoda, Chester Bennington e Dave Farrell.

Prodotto dalla Paragon Pictures, "Mall" è stato girato in un centro commerciale della periferia di Los Angeles, non lontano da dove Hahn è cresciuto. Il film racconta la vita di alcuni adolescenti e adulti alle prese con problemi esistenziali che si ritrovano costretti insieme per un periodo di 24 ore.

"È un dramma oscuro", ha detto Hahn. "Esamina la vita delle persone in un modo non filtrato, in contrasto al modo in cui molte persone sono oggi. Le persone hanno un'immagine di sé che vogliono trasmettere agli altri, questo per esempio lo notiamo tutti i giorni attraverso i social media".

"Per esempio, con Instagram, le persone si fanno autoscatti e riprendono se stessi solo nella maniera in cui vogliono essere visti. Questo film è una sorta di mia risposta a tutto ciò. Togliamo le maschere che coprono quello che le persone realmente sono e vediamo cosa si cela al di sotto."

"Si tratta del ciclo di autodistruzione", ha detto Hahn. "Trovo piacevole vedere questo tipo di punto di vista in contrasto con la società di oggi che interagisce solo digitalmente. L'intera faccenda della vita attraverso i dispositivi tecnologici, internet e applicazioni; La gente sta facendo un auto-editing di loro stessi. Mostrano agli altri solamente la loro parte migliore, una sola versione della loro storia. Quando ho letto lo script, l'ho sentito reale e attuale, mostrare come le persone possono essere orribili cercando di nascondere la loro bestia interiore una volta che la loro maschera si rompe.

Hahn ha girato la pellicola in 18 giorni, che si concentra su cinque malcontenti abitanti dei sobborghi di Los Angeles all'interno del centro commerciale, ma la storia è guidata da una singola persona.

"C'è stato qualcosa di veramente coinvolgente in tutti i personaggi di "Mall", delle strade che stavano percorrendo come esseri umani e di come queste strade si sono intersecate tra di loro. Sono stato subito in grado di immaginarmi le situazioni e il come metterle su pellicola".

"Lo script aveva bisogno di una singola voce per accompagnare lo spettatore nella visione del film; Jeff (Interpretato da Cameron Monaghan) è stato scelto grazie all'arco dinamico del suo personaggio nella crescita personale e presa di coscienza sulla vita. C'è una battuta di Jeff che dice "Non sono bloccato, io andrò avanti" (Libera reinterpretazione di "I am not stuck, i am unstuck"; Essere in una brutta situazione nella propria vita (stuck) ed improvviso vederne la via d'uscita (unstuck), ndr) in quel momento, Jeff sceglie il proprio destino non prendendo la via d'uscita più facile, come gli altri personaggi del film.

Di seguito, la trama ufficiale della pellicola:

Malcom vuole farla finita. Solo la droga gli da un motivo per andare avanti, tutto il resto non gli importa. Equipaggiato con un borsone pieno di armi e bombe artigianali, si fa strada per il centro commerciale nelle vicinanze. Nella sua personale missione, non solo la sua vita cambia radicalmente, ma cambia anche il destino di altre persone che sono nel posto sbagliato al momento sbagliato: Un adolescente il cui passatempo preferito nella sua triste esistenza è fumare erba, una casalinga i cui propri giorni migliori sono ormai un lontano ricordo, un avido uomo d'affari il cui unico desiderio è quello di aumentare la sua ricchezza ed un pervertito depresso. 

Il film uscirà nelle sale statunitensi il 17 ottobre prossimo.

Commenti

Torna in cima alla pagina

Cerca nel sito...