Chester vs Fan, nuove dichiarazioni accendono gli animi!

Scritto da Michael, il 12 Maggio 2017

In una recente intervista, parlando della loro ultima fatica One More Light, Chester Bennington ha fatto alcune dichiarazioni al fulmicotone, che hanno scosso non poco gli animi dei fan, in merito alle reazioni di questi ultimi alla direzione artistica intrapresa dalla band per le nuove canzoni:

Quando abbiamo fatto Hybrid Theory ero il membro della band più vecchio e avevo poco più di vent'anni. Quindi mi chiedo, perché continuiamo a parlare di Hybrid Theory? Parliamo di tantissimi anni fa, cazzo. È un disco fantastico, lo amiamo, ma muovete un po' il culo. Capisci cosa intendo?

Come se non bastasse, Chester continua ad incalzare riguardo alle persone che li accusano di essere dei venduti:

Non mi interessa. Se ti piace la musica, fantastico. Se non ti piace, è comunque la tua opinione, fantastico. Se invece stai dicendo che facciamo ciò che stiamo facendo solo per qualche motivo commerciale cercando di fare successo con qualche formula...allora datti una pugnalata in faccia!

Le sue parole hanno scatenato non poche discussioni all'interno della fanbase la quale è nuovamente divisa sia per il nuovo stile della band che per le risposte al veleno del cantante.

La questione ha persino spinto il frontman degli Slipknot, Corey Taylor, a replicare alle sue parole. Durante una recente intervista in cui Corey parlava di diversi temi allo Shmonty in the Morning Show, ha affermato:

È un buon album fusion rock. Ha elementi pop, le canzoni sono fantastiche, quindi se stai per avere dei problemi allora sono bei problemi. Sii fortunato per ciò che hai, sii fortunato per il fatto che le persone vengano ancora a vederti e ad ascoltare la tua musica. Dagli tempo, devi dargli tempo. In retrospettiva, forse due o tre anni da adesso farai un album che gli farà apprezzare di più questo.

Continua ricordando anche il periodo iniziale degli Stone Tour che ha causato non pochi problemi con i fan degli Slipknot:

Ho avuto un paio di concerti in cui ho preso i miei soldi dalle mie tasche e li ho messi nelle mani della gente mandandoli al diavolo dal mio show. C'è voluto molto, molto tempo per superarlo. È stato un lungo viaggio...dopo Through Glass. Onestamente, nemmeno dopo The House of Gold and Bones siamo riusciti a sentirci come se avessimo lasciato alle spalle queste sensazioni.

Nel frattempo, anche Mike è intervenuto sul suo account Twitter invitando tutti i loro fan di seguirli nel modo che preferiscono senza farsi influenzare.

Voi che ne pensate?

Fonte: Loudwire.com

 

Commenti

Torna in cima alla pagina

Cerca nel sito...