Chester e Mike: dettagli su Good Goodbye

Scritto da Dennis Radaelli, il 11 Aprile 2017

Durante un'intervista concessa a Box Plus, Chester e Mike hanno raccontato la nascita della collaborazione con il rapper britannico Stormzy all'interno del brano Good Goodbye, seconda traccia di One More Light nonché prossimo singolo dell'album.

Chester: Per ottenere la partecipazione di Stormzy lo abbiamo contattato, dicendo "Hey, a noi piace Stormzy, c'è una certa traccia, se volessi partecipare sarebbe meraviglioso". A quanto pare lui l'ha presa tipo "Yeah!". Quindi non è stato così difficile, ma avevamo sentito parlare di lui, ecco perché lo abbiamo contattato. A noi piace Stormzy e pensiamo sia sbalorditivo. Non sapevamo invece che era in procinto di fare un tour mondiale, quindi abbiamo continuato a sentire frasi come: "È molto preso dalla traccia, ma è troppo impegnato al momento".

Mike: E una parte di ciò accadeva perché lui non è molto conosciuto negli Stati Uniti. Quindi il fatto era che noi la vedevamo dal lato degli Stati Uniti chiedendoci "Va bene, ma cosa sta facendo?", mentre là [nel Regno Unito, ndr] lo conoscono tutti!

Chester: Si, è super impegnato! Si stava ovviamente preparando per partire per il continente, quindi io ero tipo: "Va bene, credo che Mike dovrà rappare due strofe in questa canzone", quindi noi avevamo tutto pronto con Mike e Pusha T nella traccia. E proprio appena prima di ultimare la registrazione, è arrivato Stormzy per registrare la strofa, ed era stupefacente. Era tipo "Oh, ok, grande!". E poi è arrivato il suo album, ed è la cosa più grande di sempre. E noi abbiamo esclamato "Oh, è veramente indaffarato!"

Mike: "Ecco quant'è indaffarato!"

Chester: Poi lo abbiamo incontrato quando è venuto per partecipare al video di Good Goodbye. Il fatto che abbia preso l'aereo da Londra per Los Angeles, il giorno stesso, soltanto per un videoshoot, è stato fantastico. Quindi si, è stato piuttosto figo il modo in cui tutto è venuto fuori.

I due frontman, in aggiunta, hanno aggiunto ulteriori dichiarazioni riguardanti il significato del brano attraverso il portale Genius.com. Secondo Mike, Good Goodbye è un brano "anomalo" che non si adatta al resto di One More Light, definendolo "sarcastico".

Genius.com: Cosa ha portato all'ispirazione del brano?
Mike: Sono un fan della pallacanestro. Quando stavo scrivendo questo brano, volevo catturare quel momento del gioco in cui qualcuno commette un fallo e le cheerleaders cantano e cacciano il giocatore espulso.

Genius.com: Quale obiettivo volete raggiungere con Good Goodbye?
Chester: Abbiamo voluto questo brano per applicarlo a due contesti nello stesso momento: qualcuno che viene buttato fuori dal campo di gioco e qualcuno uscito da una brutta relazione.

 

 

Fonte: Box Plus

Commenti

Torna in cima alla pagina

Cerca nel sito...