Heavy: tutti i retroscena del video

Scritto da La Dame B., il 25 Marzo 2017

Il video:

Diretto da Tim Mattia, il videoclip di "Heavy" sembra voler restituire al testo la drammaticità che si è persa nel pop eccessivo della melodia.
In una scelta forse autobiografica, i protagonisti del video sono proprio Chester e Kiiara.
Chester esce di casa per affrontare il tragitto che lo porterà al centro di riabilitazione. Al suo fianco vi è naturalmente Kiiara.
Le inquadrature del loro percorso all'interno del gruppo si alternano a quelle dell'ambiente intimo della casa. In entrambi i casi, la situazione degenera:
Chester e Kiiara si vedono costretti a confrontarsi con i propri doppi: la parte peggiore di loro stessi, i loro demoni, forse.
Le inquadrature si fanno sempre più rapide e confuse, rendendo difficile capire lo svolgersi dell'azione. L'atmosfera si fa cupa, quasi claustrofobica, in un progressivo stringersi della morsa che imprigiona i personaggi nella loro"resa dei conti" con sé stessi: Kiiara, introversa, ma terribilmente tormentata, si confronta con la sua parte peggiore (l'attrice Emily), che rimane distante e lontano da lei. Chester, invece, viene materialmente aggredito dalla sua parte più animale ed irruenta (Rory Ross).
I demoni, il centro di riabilitazione ... non è difficile immaginare che il video voglia richiamare il passato tormentato di Chester ed il suo rapporto con la droga, forse la sua voglia di rivalsa anche, e la sua lotta, che alla fine riesce a vincere anche grazie al sostegno ed all'aiuto degli altri. Non è casuale infatti, il ricongiungimento finale con Kiiara.
Che sia proprio questo il messaggio del video? Ovvero: si può sempre risalire dopo aver toccato il fondo? Leggiamo cosa ne pensa lo stesso Rory Ross nell'intervista riportata qui di seguito.

L'intervista a Rory Ross:

Il tuo ruolo di attore potrebbe essere limitato nel tempo, ma è davvero pieno zeppo di ruoli! A cosa hai preso parte prima del tuo ruolo in "Heavy"?

Ho partecipato a diversi video musicali: Renegades degli X Ambassadors, che è poi diventata la sigla dello spot della Jeep Renegade, Awolnation degli Hollow Moon e
I'm Dying for You degli Ephrata. Ho inoltre partecipato agli episodi della stagione finale di The Librarians, e lavorato in American Assassin, che uscirà questa estate su History Channel. Ho preso parte anche all'episodio crossover tra New Girl e Brooklyn Nine-Nine, oltre che all'episodio di apertura della seconda stagione di Fameless.

Devo chiederti: quale è il ruolo dei tuoi sogni?

Star Wars. Questo è il mio sogno. Star Wars mi ha aiutato tanto durante un trauma infantile ed una malattia in cui non sapevo cosa mi sarebbe successo. Guardarlo in ospedale,e vedere Luke combattere contro ogni probabilità e superare gli ostacoli, mi ha dato speranza.

Come ti sei preparato al ruolo, dopo aver ricevuto la notizia della tua partecipazione al casting di "Heavy"?

Ho assistito al casting per i pazienti della terapia, ed ho applicato il tutto ad entrambi i miei ruoli, senza pensarci troppo.
Il venerdì sera, mentre lavoravo, ho ricevuto un messaggio che diceva: "hey, questo è per il casting dei Linkin Park, e vorremmo che tu ci fossi anche tu".
Dovevo essere là il pomeriggio presto, e sapevo che, in qualche modo, avrei dovuto esserci. "Sai cosa? ", mi hanno detto, se non riesci ad essere qui per le otto, fermeremo il casting per aspettarti". Ho detto: "ok!"

Ora, io non sapevo se fosse il paziente, non avevo pensato nulla riguardo al ruolo di Chester, ma sono semplicemente andato là, ed ho visto tutti questi ragazzi simili a me. Stessa altezza, con qualche piccola differenza. E ho detto: "wow, è strano!". Di solito quando vogliono pazienti, o extra, non vogliono che siano tutti uguali. Sembriamo tutti pazzi? Che succede? Non volevano volti unici?

Così, sono entrato, e gli altri ragazzi erano lì già da un'ora. Poi è entrato Chester e ci ha detto: "hey, ragazzi! Mi chiamo Chester!", e mi ha stretto la mano. Ci ho messo un attimo a capire chi fosse, ed ho cercato di non assomigliare ad una fangirl (ride).

Come hanno scelto tra tutte le persone che erano là?

Ci hanno messi tutti in fila, ed hanno iniziato a fissarci ... ci hanno detto: "ok, sei troppo alto, troppo grosso, ecc ..." e nella mia mente ho pensato: "ehi, qui non è per il paziente, è per sostituire Chester!" . In pochi minuti siamo rimasti solo in tre (all'inizio eravamo otto), poi, verso la fine, siamo rimasti in due.

Così, hanno iniziato a guardarci: prima ci hanno messo fatto mettere una maglietta molto stretta, in modo da vedere quanto la nostra figura assomigliava a quella di Chester. Poi ci hanno detto: "toglietevi le magliette", e ci hanno messo vicino a Chester per scattarci delle foto.

Sono andato a prendere dell'acqua ed un panino, ed intanto loro hanno mandato le foto a chi doveva prendere la decisione finale. Come ho preso il panino, ho sentito: "abbiamo il messaggio: Rory, ci dispiace, ma non sei tu".

Ho ringraziato, salutato, e chiamato mia madre: "Ho quasi vinto un casting per un video dei Linkin Park". Le ho raccontato cosa era successo e lei mi ha detto: "beh, Rory, non sai mai cosa può accadere, possono sempre cambiare idea!"

Il mattino successivo mi sono svegliato con questo messaggio: "hey, può ancora succedere". Più tardi ho ricevuto un altro messaggio che diceva: "puoi mandarci uno fato del fronte e retro della tua testa? ". Per il retro ero un po' spaventato perché avevo una cicatrice. Quando eravamo al casting, l'avevano vista ed avevano detto: "oh, possiamo farlo anche con questa?". Sapevo che avrebbero dovuto mettere del trucco per farla sembrare come la testa di Chester ... Ho fatto le foto e le ho mandate.

Ho poi ricevuto un messaggio dal registra, Tim Mattia, che voleva parlarmi del video. Mentre aspettavo stavo guardando Stranger Things. Poi mi ha chiamato, e mi ha detto: "mi spiace interromperti, ma ti vorremmo per il nostro video! "

Hai dovuto fare dei cambiamenti per assomigliare a Chester?

La domenica prima delle registrazioni, Tim mi ha scritto: "Hey, Rory, ultima domanda. Chester vorrebbe rasarsi. Per te è ok "? E per me era assolutamente ok.

Lunedì c'era anche Chester, ed abbiamo parlato un po'. Si è seduto con me, ci siamo fatti rasare entrambi, ed era davvero assurdo!!!

Era come stare sulle montagne russe. Non dico bugie. Su e giù. Io sono miope, ed è uscito che anche Chester lo era. Siamo simili per quanto riguarda la vista, l'ho notato quando ho provato i suoi occhiali. Mi hanno dato degli occhiali che non necessitavano di prescrizione medica, ed anche delle lenti finte. Non sono così tosto. Ricordo che il secondo giorno facevano un po' male.

La foto dove ti introduci alla fan base è con la"seconda Kiiara", Emily: sembra che vi conoscevate già, è così?

La notte in cui sono andate alle audizioni, come stavo camminando nella location ho riconosciuto la ragazza (che stava lasciando le audizioni) ed era la mia amica Emily.
Ho pensato di dirle "hey Emily!" ma forse l'ho solo detto dentro di me, perché lo faccio spesso (ride). Dopo che ho ottenuto il lavoro, le ho chiesto finalmente se fosse stata in una "certa" location in una "certa" notte e lei (sospettosa e attenta) ha risposto di sì. Non ci è permesso di dire niente ma dopo un paio di domande la risposta finale era che effettivamente era lei nel giorno delle riprese. Le probabilità di incontrarla tra tutte le persone erano davvero basse.

La scena principale del video, certamente, è la scena del bagno dove Chester combatte sé stesso. Tante reazioni da parte dei fan. Puoi dirci qualche dettaglio a riguardo? Sapevi che avresti dovuto girare una scena così aggressiva?

Beh, il primo giorno non hanno menzionato a un combattimento quando abbiamo fatto le audizioni. Così, quando sono arrivato, Tim mi ha chiesto casualmente "allora, hai mai avuto delle esperienze di combattimento?" e avevo già fatto delle cose per Hollywood così ho risposto "sì...?".

Tim disse "perfetto, allora tu e Chester dovrete fare una bella scena di combattimento".

Io risposi "Aspetta, cosa? Oh-okay?" (ride) e Tim disse: "bene, hai combattuto in un film prima d'ora?". Non sul serio, voglio dire, ho tipo soltanto spinto delle persone, e lui disse: "okay, bene, metteremo tu e Chester in questa stanza e sentitevi liberi di fare quello che volete l'un l'altro".

Così Chester ed io abbiamo dovuto superare le prime risate, perché stavamo ridendo troppo. E la prima cosa che abbiamo fatto era prendere confidenza e pratica, volevamo essere sicuri che non lo prendessi per il collo, perché mi diceva: "stai attento al mio collo, è grazie a questo che vengo pagato".
Abbiamo finto, quando sono caduto ed ero quasi coperto da lui, ed ho alzato di più il mio braccio per far sembrare che lo avessi afferrato per il collo ma ... sì, non l'ho realmente afferrato per il collo (ride).

Abbiamo fatto più prove, ma ogni volta che la camera si azionava, era come se stesse andando fuori dalla finestra. Mi ha preso sul mento piuttosto bene e in una delle prese ... io l'ho presa anche nello stomaco. Penso che eravamo entrambi faccia a faccia. Ma eravamo capaci di renderlo professionale: "okay in questo momento stiamo recitando, non c'è niente di personale". Dopo che le riprese erano finite, abbiamo fatto un passo e indietro e ci siamo detti "ehi amico, è stato fantastico!". Ero davvero eccitato.

Divertente per quanto sembri intensa.

Era un sacco divertente. L'ho spinto nel bagno, lui mi ha lanciato un cestino, era un allenamento! Perché ci stavamo spingendo avanti ed indietro, un sacco di riprese che abbiamo fatto originalmente ci riprendevano mentre ci stavamo spingendo con il muro.

Ad un certo punto stavamo come danzando in cerchio sferrandoci pugni sullo stomaco e Tim entrava dicendo: "ragazzi, non riesco a capire chi sia l'originale e chi la controfigura!".

I fan stanno facendo una specie di gioco in cui provano a capire "chi è chi". Siete davvero simili.

Era la mia intenzione essere sicuro di copiare i suoi movimenti, i suoi gesti, al meglio delle mie abilità, così che gli spettatori potessero chiedersi: "aspetta, c'è un altro ragazzo?", e renderlo fluido, farlo sembrare simile.

Nella prima scena, dove vedi che siamo nell'appartamento, avevo le mie mani sulla testa [...] allora sono arrivato e abbiamo iniziato a litigare [...]; ed era un sacco divertente per me, era il secondo giorno di riprese e Chester sapeva come litigare. Sì, davvero bene (ride).

Ne ha fatto davvero una scienza. Mi ricordo che in alcune scene dovevamo gridare, o volevano che facessi da sostituto per ottenere l'inquadratura giusta, sempre chiedendomi di gridare ... ed io non sapevo come usare la mia voce in modo adatto (ride).

Tutto questo urlare e gridare che vediamo: cosa vi urlate l'un l'altro tu e Chester?

Ha! Si doveva sedere ed io dovevo gridargli: "sei fantastico! Fai tutti i soldi del mondo! Maledetti Transformers! ", ci dicevamo questo. Ricordo Chester gridare: "sei maledettamente fantastico! Non sai quanto, ragazzo! Sei sopra Hollywood!". Cercavo di mantenere la stessa intensità di voce e ... non riuscivo. Non potevo. Verso la fine la mia voce ha iniziato ad andarsene e Chester ha detto: "hey, la tua voce se ne sta andando ragazzo! " ed io "no, non se ne sta andando. ce la faccio, ce la faccio! ".

Credo ci siano state solo due scene in cui ci siamo urlati parolacce a vicenda, ma per quasi tutto il tempo siamo riusciti a regolare la rabbia ed essere cattivi divertendoci. Mi ricordo di un momento in cui Chester ha iniziato a ridere ed ha urlato: "Amo maledettamente Bumblebee!".

Ti sei relazionato alla canzone o al video in un modo personale?

Durante i miei studi di ingegneria meccanica, ho avuto un sacco di cose nel piatto. Quindi, per me, parte delle ragioni per cui "Heavy" risuona così tanto con il suo "perché è tutto così pesante?", è che ... non si riferisce solo alle persone che hanno raggiunto la fine senza via di ritorno.

Può essere una cosa preventiva, è come quando dici "ok, ho un sacco di cose in questo momento nella mia vita, sul piatto, e devo accettarle prima che diventino troppe da gestire. Prima che diventino pesanti". E sono contento di aver fatto funzionare il video. Ho dovuto guardare a tutti i fattori della mia adolescenza e superare alcuni traumi che sono successi ... e ri-toccare il fondo... non è mai una cosa cattiva accettare di aver bisogno di aiuto, concetto che credo si sia mostrato nel video.

Tornando di nuovo sul gridare che vediamo, ma non sentiamo, come sei arrivato a sperimentare la canzone e il video in modo diverso da noi?

Nella seduta di terapia, (dove gli spettatori non sentono), Chester entra e si scusa di essere in ritardo, e gli altri pazienti si arrabbiano: "perché sei sempre così in ritardo! Anche noi stiamo cercando tutti di superare le nostre abitudini!", quindi Chester spiega che sta lottando: "sto combattendo i demoni dentro di me", e poi la situaizone peggiora.

Chester ha cantato l'intera canzone, tutto il tempo. Cantava a squarciagola la canzone ad ogni ripresa, non la lasciava andare. Ho avuto una specie di concerto, è stato fantastico. E sento che la canzone suona diversamente da come l'ho sentita in quella stanza, perché c'era più emozione nel pezzo, era molto più reale e crudo ...

Per le scene che erano aggressive in avete rotto delle cose sul set, quanto volte avete dovuto resettare e girare nuovamente la scena?

Non abbiamo mai dovuto resettare, avevamo appena iniziato a rompere le cose e a riprendere la scena da diverse angolazioni, fino a quando essa non ha raggiunto il suo apice con Chester che gettava la lampada dentro il televisore. Abbiamo cambiato un paio di volte, da lui seduto mentre io lo "rimproveravo" su quanto fossero fantastici e su quanto fosse fantastica la colonna sonora di Transformers, mentre piatti e bicchieri volavano; a lui che urlava di quanto fossi adorabile e lanciava piatti e bicchieri sul tavolo (ride).

Mike era su Instagram l'altra notte, e dei fan continuavano a chiedergli degli altri membri della band, nonostante fosse molto tardi, quindi qualcosa vogliono sapere; nei due giorni di ripresa, c'erano anche altri membri della band?

Le uniche persone che ho visto, oltre a Chester, erano i loro manager, le persone della Warner Bros. Mike si è fatto vivo e ha commentato dicendo: "wow, accidenti, sembri Chester! Una versione più giovane, ma assomigli a Chester", ed ho visto Joe. Per gli altri, non dovrei averli notati sul set ... Mike era fantastico (ride).

C'erano i figli di Chester e lui ha dovuto spiegare alla figlia cosa stava per fare: "è solo recitazione, ci sarà uno scontro ma non ti preoccupare, papà starà bene. Sto per combattere con questo finto-papà qui" (ride).

Così abbiamo combattuto e penso che la figlia abbia detto che io ho vinto lo scontro, ma non so (ride), se guardi Chester è un duro, e non voglio combatterlo.

Hai preso qualche souvenir dal set?

Chester è una persona davvero buona. Quando stavamo girando il secondo giorno, prima di andarsene mi ha regalato il mio guardaroba. "Wha, sei sicuro?" e lui disse "certo, sei fantastico. Ti sei rasato i capelli, ed è stato fantastico divertirsi sul set, hai fatto ciò che dovevi fare ...". Non so se ho pianto ma ci ero vicino (ride).

Il dietro le quinte:

La band ha inoltre pubblicato un breve dietro le quinte del video in cui, oltre a presentarci Rory, e raccontarci di quanto si è divertito a distruggere oggetti, Chester approfondisce la psicologia dei protagonisti, ed in particolare quella di Kiiara, che nel video assume le fattezze di "un personaggio introverso, ma estremamente spaventato al suo interno", che riesce però a superare sue paure per rimanere al fianco di Chester.

 

Fonte: LP Fan Corner

Commenti

Torna in cima alla pagina

Cerca nel sito...