2016: un anno di lavoro intenso per i Linkin Park

Scritto da Linkin Park Italia, il 31 Dicembre 2016

Anche il 2016 sta per giungere al termine. Non sono moltissimi gli avvenimenti degli ultimi 12 mesi dei Linkin Park: il gruppo ha praticamente passato tutto l'anno in studio per scrivere il nuovo album e quindi non c'è stata neanche nessuna esibizione (se escludiamo il brevissimo set di due canzoni di Chester e Joe in occasione del Gran Premio di Formula 1 a Shangai). Ecco dunque un riassunto di quanto accaduto in casa Linkin Park nel 2016.

chester

Come già detto, i Linkin Park hanno passato praticamente tutto l'anno in studio per comporre e registrare le canzoni del loro settimo album, che vedrà la luce nella prima metà del 2017. La band ha aggiornato continuamente i fan sullo stato dei lavori, anche se come sempre, sono pochissimi i dettagli concreti emersi nei periodici update di Mike e soci. Quello che sappiamo è che per questo album il gruppo ha deciso di utilizzare un nuovo metodo di composizione, basandosi molto sulle melodie vocali e costruendo i brani intorno ad essi, invece di partire dalle parti strumentali. Ovviamente c'è il solito alone di mistero intorno al sound del disco, ma sembra che i Linkin Park abbiano avuto diversi collaboratori e ospiti con cui si sono confrontati durante il processo di scrittura. Non sappiamo ancora se qualche brano avrà effettivamente al suo interno una collaborazione con un artista estraneo alla band, ma secondo Mike il disco è stato influenzato da diversi musicisti.

I Linkin Park hanno terminato da pochissimo il processo di registrazione ed è quindi appena iniziata da fase di missaggio, che in teoria non dovrebbe portare via troppo tempo. Non ci sono ancora conferme su quando potremo sentire almeno il primo singolo, ma si pensa che durante i primissimi mesi dell'anno prossimo potremo finalmente ascoltare qualcosa di nuovo per farci almeno un'idea su come sarà il settimo album in studio dei Linkin Park.

annuncio

Nel frattempo la band ha annunciato le date per il 2017 e per la gioia di noi italiani è stato confermato il loro ritorno in Italia, dopo le fantastiche date di Milano e Roma. I Linkin Park si esibiranno il 17 giugno 2017 a Monza, in occasione del I-Days Festival e il loro show sarà anticipato da quello dei Blink-182. Ancora una volta si prospetta una serata memorabile e anche noi di Linkin Park Italia abbiamo già iniziato ad organizzare tutti gli eventi connessi al concerto, come il raduno o il flashmob. La data italiana si incastra in un corposo tour europeo in cui la band girerà diversi festival estivi e che sarà anticipato da alcune date in Sudamerica. Siamo fiduciosi sul fatto che il nuovo album venga pubblicato prima del tour europeo, anche se attualmente è impossibile averne la certezza.

pack

Poche settimane fa, come ogni anno, è stata lanciata anche la nuova versione di Linkin Park Underground, accompagnata come al solito da un CD contenente dieci demo. I brani di quest'anno sono tutti molto recenti e tra gli altri spiccano le demo del 2014 e 2015 di alcuni brani non pubblicati.

Infine, in queste ultime settimane, Chester si è esibito in alcuni show con i Kings of Chaos, supergruppo con musicisti del calibro di Billy Gibbons, Matt Sorum e Robert DeLeo. La band ha proposto cover di diversi brani rock leggendari, come ad esempio Whole Lotta Love dei Led Zeppelin.

Il 2016 è stato un anno un po' scarno di avvenimenti per i Linkin Park, ma il 2017 si prospetta veramente pieno di impegni per la band, tra nuovo album e tour. In attesa di sentire nuova musica e di poterli nuovamente ammirare dal vivo in Italia, brindiamo al 2017...

TANTI AUGURI PER UN BUON ANNO NUOVO!

Commenti

Torna in cima alla pagina

Cerca nel sito...