Linkin Park live @ BlizzCon 2015: setlist e curiosità

Scritto da La Dame B., il 08 Novembre 2015

Qualche settimana fa, la Blizzard Entertainment annunciava la partecipazione dei Linkin Park alla serata conclusiva della BlizzCon 2015 (per tutti i dettagli potete leggere il nostro articolo). 
A distanza di poche ore dal concerto, che ha avuto luogo ieri, 7 novembre, all'Anaheim Convention Center di Anaheim, possiamo tirare le somme della serata, analizzando le somiglianze e le differenze con gli show precedenti.

Rispetto alle date europee, la scaletta sembra non aver subito grandi variazioni:

  1. Papercut
  2. Given Up
  3. Rebellion
  4. Points of Authority
  5. One Step Closer
  6. A Line in the Sand
  7. From the Inside
  8. Runaway (versione ridotta)
  9. Wastelands
  10. Castle of Glass Experience
  11. LOATR/SOTD/Iridescent
  12. Robot Boy (versione ridotta)
  13. Joe Solo
  14. New Divide
  15. Breaking the Habit
  16. Darker Than Blood (versione ridotta)
  17. Burn It Down
  18. Final Masquerade
  19. Remember the Name (versione ridotta)
  20. Welcome
  21. In the End
  22. Faint
  23. Bleed It Out (intermezzo esteso con un sing-a-long)

L'unica eccezione è rappresentata da Papercut, la cui introduzione è stata sostituita da un remix del tema di World of Warcraft (il gioco più popolare della Blizzard).

Il concerto si è caratterizzato inoltre per l'assenza di tre brani storici della band: Waiting for the End, What I've Done e Numb, eliminate dalla scaletta a causa del poco tempo a disposizione.

Sebbene Chester abbia manifestato qualche segno di stanchezza (imprecisioni su New DivideFinal Masquerade, giusto per fare esempi), il concerto non ha deluso i fan, che hanno fatto registrare il tutto esaurito.

Il concerto è stato anche tramesso in streaming, una diretta ad alta definizione per la quale bisognava acquistare un biglietto virtuale presso il sito battle.net.

E voi? Avete assistito al concerto? Che cosa ne pensate?

 

Fonte: LPLive.net

Commenti

Torna in cima alla pagina

Cerca nel sito...