Resoconto della chat LPU con Phoenix

Scritto da Mattia Schiavone, il 29 Settembre 2015

 

phi

Questa notte Phoenix ha chattato con i fan iscritti a LPU rispondendo a varie domande e curiosità sul nuovo album dei Linkin Park, il tour appena concluso e molto altro. Ecco il resoconto:

  • I Linkin Park sono già in studio per il prossimo album, stanno registrando musica proprio ora;
  • Non ci sono piani per il quindicesimo anniversario di Hybrid Theory;
  • Il processo di scrittura del nuovo album potrebbe essere più lungo di quanto si aspettano i fan, ma ci sono già buone idee per le nuove canzoni;
  • Phoenix ricorda di aver sentito One Step Closer su KROQ (da solo, non con il resto della band) e di aver pensato "Sembra che abbiamo fatto qualcosa di figo";
  • Uno dei suoi momenti live più imbarazzanti è stato lo stortarsi la caviglia (come si vede anche in Live In Texas). Pensava di essersela rotta, è stato molto doloroso;
  • Si è divertito un sacco durante l'ultimo tour europeo, il concerto di Roma è stato uno dei momenti migliori;
  • Per ora non ci sono piani per collaborazioni nel nuovo album, ma potrebbe accadere di nuovo;
  • Gli piace giocare a golf quando non sono in tour;
  • Gli piace molto suonare il violino, poi è passato al violoncello e alla chitarra. Sa suonare pochissimo batteria e pianoforte;
  • Vorrebbe suonare di nuovo dal vivo The Little Things Give You Away, gli piace ancora tantissimo;
  • Era agli show dei Fort Minor di Berlino e Copenhagen e si è divertito ad entrambi;
  • La band pubblicherà alcuni episodi di LPTV sulla registrazione del prossimo album;
  • Non sa ancora cosa ci sarà nel prossimo CD di LPU;
  • Se i Linkin Park dovessero fare un altro tour nei piccoli club ci sarebbero sicuramente un certo numero di biglietti riservati a LPU, come nel 2003;
  • Non sa ancora come suonerà il nuovo album, le idee per le demo sono diverse. 

 

Cosa pensate delle dichiarazioni di Phoenix? Chi di voi ha partecipato alla chat?

 

Thanks to: LPLive

Commenti

Torna in cima alla pagina

Cerca nel sito...