Mike: il nuovo album dei Linkin Park sarà più aggressivo

Scritto da Radden, il 07 Aprile 2014

Mike ci rivela nuovi dettagli sul nuovo album dei Linkin Park, a partire dalle collaborazioni con Paige Hamilton degli Helmet e con Daron Malakian dei System of a Down. Qui di seguito l'intera intervista tradotta per voi.

Come precedentemente riportato, i Linkin Park stanno apportando gli ultimi ritocchi al nuovo album. Venerdì, il cantante Mike Shinoda ha presentato cinque canzoni per un piccolo gruppo di professionisti del settore a New York City, e ha detto che lui e gli altri della band condividono un disagio crescente con le tendenze più pop della musica alternativa in questi giorni. Con il nuovo album, dice, hanno sentito la necessità di tornare ad un confine più pesante.

Questo si riflette nel primo singolo, Guilty All the Same, dice Shinoda. Come detto ad ABC News Radio: "Suona come la giusta introduzione all'album, che è qualcosa di scioccante".

È un dato di fatto, Shinoda dice che la canzone "si trova al centro [delle canzoni dell'album]" in termini di musicalità.

Il ritorno dei Linkin Park ai confini più duri dell'alternative rock era evidente in due delle canzoni svelate al Listening Party di New York - una caratterizzata dalla presenza di Paige Hamilton degli Helmet e un'altra da Daron Malakian dei System of a Down.

Shinoda ha detto che il mix delle canzoni è ancora molto grezzo e che la band è occupata a modificarle; dice che i fan possono aspettarsi il nuovo album dei Linkin Park "qualche giorno, nel bel mezzo dell'estate".

 

A voi la parola.

Si ringrazia Giuseppe Carrubba per la collaborazione nella traduzione.

Fonte: x959fm.com

Commenti

Torna in cima alla pagina

Cerca nel sito...