"La mia esperienza come corrispondente dal tappeto rosso a Mosca!"

Scritto da Shinobi, il 14 Luglio 2011

Da linkinpark.com Kelley Drobnis, la fortunata vincitrice del "Linkin Park Moscow Flyaway Contest", racconta la sua esperienza di corrispondente dal tappeto rosso di Mosca, in occasione dello show per la premiere di Transformers.

Ecco il messaggio da lei postato:

Привет (ciao!), miei compagni fan dei Linkin Park!  Kelley qui, mi sto ancora riprendendo dal mio viaggio a Mosca! Come molti di voi sanno, sono stata la fortunata vincitrice del concorso 'Linkin Park Moscow Flyaway' dove mi è stata data l'incredibile opportunità di assistere alla premiere mondiale di Transformers 3: Dark of the Moon, di intervistare i Linkin Park e il cast del nuovo film sul 'tappeto verde', e di guardare i Linkin Park esibirsi nel loro concerto nella Piazza Rossa.

Questa è stata la prima volta che sono andata all'estero; neanche a dirlo, è stato il miglior modo per trascorrere il mio primo viaggio! Ho avuto modo di prendere il mio partner-in-crime, Tony, come mio cameraman e compagno di viaggio. Dopo 13 ore di volo (in cui non ho dormito un minuto a causa dell'eccitazione!) ci siamo sistemati nel nostro albergo e preparati per il grande giorno. Eravamo raggianti e freschi la mattina dopo per la proiezione di Transformers: Dark of the Moon. Se non avete ancora visto il film, andate a vederlo! Io sono una grande fan di Transformers (per non parlare delle vignette originali degli anni '80), e devo dire che questo è di gran lunga il mio preferito dei tre film. Iridescent era la scelta perfetta per il singolo di questo film e si inserisce stupendamente nel film. (Non mi farò scappare nulla, dovrete andarlo a vedere da soli!).

Dopo la proiezione, siamo stati portati al Ritz Carlton dove abbiamo fatto la nostra intervista con Mike e Chester sul tetto dell'hotel, che si affaccia su tutto della Piazza Rossa. Quando Mike e Chester sono arrivati, abbiamo avuto modo di sederci e chiacchierare con loro per un po' prima di iniziare l'intervista. Io ero uno grande fascio di nervi, ma mi hanno subito messo a mio agio, i miei nervi si sono stabilizzati, e abbiamo cominciato l'intervista. Ho chiesto loro il meglio delle migliori domande che ho ricevuto da parte dei fan (voi!). Ragazzi, lasciate che vi dica: se non avete ancora avuto il piacere di incontrare la band, ANDATE AD UN MEET & GREET! Mike e Chester sono stati, senza dubbio, alcune delle più belle, più umili, con i piedi per terra, persone che abbia mai incontrato.

Quando l'intervista è finita, siamo andati via al tappeto verde dove abbiamo avuto modo di intervistare Josh Duhamel, Tyrese Gibson, John Malkovich, anche Mr. Hahn stesso. Non ero mai stata ad una premiere di un film prima, e ora posso dire che è altrettanto emozionante come quello che si vede in TV! Camere lampeggianti, celebrità ovunque, e sono stata in piedi proprio nel bel mezzo di tutto questo. (Comunque per le signore, nel caso ve lo stiate chiedendo: sì, Josh Duhamel è altrettanto splendido di persona).

Dopo la premiere, siamo stati portati via al concerto dei LP nella Piazza Rossa. Ci hanno permesso di stare davanti alla platea prima dello spettacolo per distribuire plettri e bandane di Music for Relief a tutti i fan. Poi, i primi pochi accordi di 'New Divide' riempivano l'aria. Il pubblico è impazzito, urlando, applaudendo, gettando i pugni in aria e cantando fino a far uscire i loro polmoni fuori! Siamo stati davanti per le prime canzoni, con la band letteralmente a distanza di un braccio. È stato intenso! Proprio quando pensavo, "questo giorno sul serio non potrebbe andare meglio", siamo stati portati a guardare il resto dello show...dal backstage!

Il viaggio è stato, in una parola, epico. Anche se mi siedo qui a scrivere ciò, non riesco ancora a credere che ho avuto la possibilità di essere parte di qualcosa di così incredibile. Per i Linkin Park: non sarò mai in grado di esprimere la mia pura gratitudine per avermi permesso di avere questa esperienza, e di rappresentare voi e tutti i vostri fan (che, come tutti sappiamo, sono i migliori fan in giro!) Non ci sono realmente parole per mostrare quanto grata sono e che straordinaria opportunità è stata questa. Quindi credo che mi limiterò a dire, dal profondo del mio cuore, grazie.

Io e Tony abbiamo messo insieme un video della nostra esperienza a Mosca. Speriamo che vi piaccia!

Ecco il video di Kelley e Tony:

Fonte: linkinpark.com

Commenti

Torna in cima alla pagina

Cerca nel sito...