Linkin Park Italia e Telefono Amico: celebriamo la vita di Chester Bennington

Scritto da Linkin Park Italia, il 06 Marzo 2018

There's something inside me that pulls beneath the surface - Consuming, confusing

Semplicemente non si può smettere di parlarne, della Depressione. Troppo spesso uno dei mali più sottovalutati della nostra società, facile da sottovalutare o sentire come qualcosa di lontano. 

In occasione del 42esimo compleanno di Chester il 20 Marzo prossimo, vogliamo fare qualcosa di concreto celebrando la sua vita e la grandezza del suo cuore.

Vogliamo festeggiare facendo del bene per chi non sta bene e regalare un sorriso a chi lo ha perso, il sorriso inconfondibile del nostro Chaz.

Abbiamo avviato una raccolta fondi da destinare in beneficenza a Telefono Amico Italia, organizzazione di volontariato che dal 1967 supporta tramite un servizio anonimo di ascolto telefonico chiunque provi solitudine, angoscia, tristezza, ansia, depressione, rabbia, disagio… e senta il bisogno di condividere queste emozioni con una voce amica.

La salute mentale è importante tanto quanto la salute fisica

È questo che abbiamo imparato dalle parole di chi è stato accanto a Chester, è questo che ci ha insegnato e ci ha lasciato in eredità.

Il nostro regalo di compleanno per Chester è dare un aiuto a chi ogni giorno combatte i propri demoni, lo stesso aiuto che abbiamo ricevuto dalla sua voce negli oltre 18 anni della sua carriera da rockstar.

Insieme a Telefono Amico abbiamo deciso di avviare una campagna di sensibilizzazione sulle nostre pagine social, volta proprio a parlare di depressione e disagio emotivo, raccontando questi mali con parole e tematiche vicine alla nostra community - si protrarrà per tutto il mese di Marzo. 

Il nostro impegno non sarà essere completi o esaustivi sull'argomento o fornire soluzioni e supporto, ma far arrivare a tutti i nostri utenti un messaggio chiaro e forte: la Depressione si vince parlandone, accettando la sua presenza nel nostro quotidiano - essa infatti non guarda in faccia a nessuno e può colpire ognuno di noi, quando meno ce lo aspettiamo. Non è debolezza e non deve esserci vergogna nell'accettare che essa può essere presente nella vita del nostro cantante preferito come in quella di un compagno di classe o di una nostra amica o un familiare. 

Per questo è importante imparare a conoscere questi disturbi, capire che se siamo in difficoltà dobbiamo rivolgersi a persone competenti e che sanno fare il propri mestiere. Ed è proprio dove finisce il compito di Linkin Park Italia ed inizia quello del Telefono Amico (e di tutti gli altri specialisti del settore).

Donazioni e Testimonianze anonime

Vi chiediamo quindi di fare la vostra parte, come possibile, e darci un aiuto concreto - sia donando a questo indirizzo che condividendo la campagna e l'iniziativa con tutti i vostri amici, ma anche inviandoci le vostre storie, le vostre esperienze con la depressione (non necessariamente personali, anche un punto di vista esterno verso chi ne soffre), riflessioni, messaggi che volete arrivino al nostro pubblico per sensibilizzare riguardo questa malattia.

Queste testimonianze ci aiuteranno a raccontare la depressione ed il disagio emotivo e saranno pubblicate interamente o in parte ed in forma assolutamente anonima - scriveteci via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure tramite messaggio privato sui nostri social.

Non lasciatevi consumare - parlatene ed aiutateci a parlare di depressione.

Per Chester, per noi stessi e per le persone che amiamo

Commenti

Torna in cima alla pagina

Cerca nel sito...