In Between

Scritto da Stuz, il 04 Settembre 2009

Testi di: Mike Shinoda
Cantata da: Mike Shinoda
Musiche di: Linkin Park
Durata: 03:17
Presente in: Minutes to Midnight
Working Title: N/D

Curiosità

Rick incoraggiò la band a posizionare vocalizzi rozzi sui loro demo il prima possibile, credendo che a volte una canzone sparsa potesse diventare grande con le giuste melodie vocali. In Between era un esempio perfetto. La band ci si collegò immediatamente dalla prima demo. Persino soltanto con i vocalizzi di Mike ed un giro di basso, questa canzone rimase nella lista delle preferite del gruppo, anche se molte canzoni con molta più produzione furono votate ed eliminate dall'album. Durante il processo, la band provò molte diverse versioni di questa canzone, aggiungendo percussioni registrate dal vivo, ed altri strumenti, ma alla fine si è tornati alla versione più semplice, la forma più vicina al "seme" (la prima demo realizzata da uno dei membri della band). Ad un punto Chester cantò la canzone, ma finì per votare i vocalizzi di Mike contro i suoi.

Significato del testo

La canzone parla di come una persona si pente delle cose che ha fatto in passato e si trova a raccontare alla persona a cui ha fatto del male, pentendosi e dicendo che ha provato in tutti i modi ad essere come avrebbe voluto ma non ce l'ha fatta, perché le parole che stava per dire non erano quelle che gli uscivano dal cuore e in qualche modo si è trovato coinvolto in mezzo a tutti i suoi sentimenti, il suo orgoglio, le sue bugie e tutto quello che lo hanno fatto stare male. Perché sa che a spaventare l'altra persona non era la paura ma era il modo in cui lui continuava a mentire.

Commenti

Torna in cima alla pagina

Cerca nel sito...